Parmigiano Reggiano DOP 28/30 mesi - 4 kg ca.
search
  • Parmigiano Reggiano DOP 28/30 mesi - 4 kg ca.

Parmigiano Reggiano DOP 28/30 mesi - 4 kg ca.

74,12 €
Tasse incluse

Realizzato solo con latte proveniente da pascoli montani dei comuni parmensi, ha un sapore deciso con note floreali e fruttate.

I 30 mesi di stagionatura lo rendono ricco di elementi nutritivi, asciutto, friabile e granuloso, inoltre è un alimento ideale anche per chi presenta intolleranze al latte ed ai suoi derivati.

Da provare l’abbinamento con mieli, composte ed aceto balsamico tradizionale.

Porzionatura: 4 Kg ca.
Quantità
Disponibile

  Scegli il tuo metodo di pagamento

Utilizza il metodo di pagamento che preferisci e concludi l'ordine in tutta sicurezza

  Spedizione gratuita

Per ordini superiori ai 150 € spedizione gratuita in tutta Italia!

  Servizi per aziende

Richiedi il listino prezzi riservato alle aziende e proposte personalizzate

ORIGINE E PRODOTTO

Le origini del Parmigiano Reggiano risalgono al Medioevo e vengono generalmente collocate attorno al XII secolo.
In questo periodo alcuni monaci benedettini e cistercensi di Parma di Reggio Emilia iniziarono a produrre un formaggio a pasta dura, ottenuto attraverso la lavorazione del latte in ampie caldaie. Nacque così il Parmigiano Reggiano, fatto oggi con gli stessi ingredienti di nove secoli fa, negli stessi luoghi, con gli stessi sapienti gesti rituali.
Il legame tra il prodotto e la sua zona di origine è quindi imprescindibile e per questo il Parmigiano Reggiano è prodotto esclusivamente nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena ed in parte delle province di Mantova e Bologna. Il Parmigiano Reggiano è realizzato con latte pregiato della zona d’origine, caglio naturale, sale e nessun additivo.

PRODUZIONE

Il Parmigiano Reggiano viene prodotto solo con latte di mucche altamente selezionate ed alimentate con foraggi prodotti nella zona d’origine.
Al latte vengono aggiunti caglio di vitello e siero del latte, due prodotti totalmente naturali, e l’intero composto viene cotto, per circa 50 minuti, all’interno di caldaie di rame con una tipica forma a campana. Al termine della cottura la pasta ottenuta viene estratta dalla caldaia con un ampio telo e viene deposta all’interno di "fascere" cilindriche, che donano al formaggio le perfette dimensioni ed il caratteristico aspetto.
Successivamente la forma ottenuta è immersa in un bagno di acqua salata grazie alla quale viene eliminata l'acqua in eccesso ed assorbita una leggera quantità di sale. La lavorazione si conclude con la stagionatura, che avviene per un minimo di 12 mesi all’interno di appositi magazzini.
Al termine della stagionatura gli esperti del consorzio esaminano le forme ad una ad una e su quelle che presentano i requisiti della Denominazione d’origine Protetta applicano il bollo a fuoco. Tale sigillo è fondamentale per produttori e consumatori perché è l’unico in grado di offrire una garanzia assoluta sulla qualità del prodotto.

PEABAEF5CC5

Scheda tecnica

Certificazione
DOP
Stagionatura
28-30 mesi
Peso
4 Kg circa
Confezione
Sotto Vuoto
Conservazione
Max 8-10° C